Aurora Jesi
74
77
Legnano Basket
Game Summary
AURORA JESI LEGNANO BASKET
13/33 (39%) TIRI DA 2 PUNTI 13/35 (37%)
9/27 (33%) TIRI DA 3 PUNTI 11/25 (44%)
21/24 (87%) TIRI LIBERI 18/22 (81%)
31 RIMBALZI 34
11 ASSIST 13
6 PALLE RECUPERATE 9
3 STOPPATE 3
11 PALLE PERSE 15
27 FALLI SUBITI 23
Andamento Punteggio
Grafici Comparativi
Statistiche di Tiro
Aurora Jesi
Giocatore PT T2 % T3 % TL % RD RA PR PP FC FS AS SD SS VA MIN
Josh Greene 20 2/6 33% 3/5 60% 7/7 100% 3 0 1 1 3 7 1 0 1 21 28:01
Neiko Hunter 14 4/8 50% 1/6 16% 3/3 100% 5 3 1 3 3 4 2 0 0 14 31:26
Matteo Battisti 5 1/3 33% 0/1 0% 3/4 75% 1 0 0 1 1 4 2 0 0 6 19:18
Guido Scali 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 00:00
Simone Lucarelli 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 00:09
Marco Maganza 6 1/4 25% 0/0 0% 4/6 66% 5 3 1 1 4 5 1 3 2 12 25:54
Samuele Moretti 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 00:00
Francesco Schiavoni 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 00:00
Paolo Paci 2 1/3 33% 0/0 0% 0/0 0% 2 0 0 0 2 1 2 0 0 3 22:31
Marco Santiangeli 11 0/4 0% 3/7 42% 2/2 100% 4 0 2 4 4 2 3 0 0 6 35:37
Andrea Gennaro Picarelli 5 1/1 100% 1/2 50% 0/0 0% 1 0 0 1 1 0 0 0 0 3 08:30
Ousmane Gueye 11 3/4 75% 1/6 16% 2/2 100% 3 1 1 0 5 4 0 0 0 9 28:35
Totali 74 13/33 39% 9/27 33% 21/24 87% 24 7 6 11 23 27 11 3 3 74 200
Legnano Basket
Giocatore PT T2 % T3 % TL % RD RA PR PP FC FS AS SD SS VA MIN
Navarini Alberto 4 0/1 0% 1/3 33% 1/2 50% 1 0 0 1 4 2 1 0 0 -1 15:45
Guidi Alessandro 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 00:00
Maiocco Federico 11 2/4 50% 2/4 50% 1/2 50% 4 1 2 3 2 1 2 1 0 12 37:37
Palermo Matteo 10 0/4 0% 2/4 50% 4/4 100% 1 1 2 4 3 4 3 0 1 7 24:54
Fattori Giovanni 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 1 0 1 0 2 0 0 0 0 0 09:05
Martini Matteo 7 2/5 40% 1/4 25% 0/0 0% 2 0 0 0 5 0 0 0 1 -3 21:36
Sacchettini Michael 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 1 0 0 0 0 -1 01:54
Pacher Andrew Joseph 15 4/9 44% 1/2 50% 4/5 80% 9 5 2 2 5 7 3 2 1 28 31:31
Raivio Nikolas Thomas 25 4/10 40% 3/5 60% 8/9 88% 5 0 0 3 5 9 4 0 0 26 37:01
Laudoni Stefano 5 1/2 50% 1/3 33% 0/0 0% 4 0 2 2 0 0 0 0 0 6 20:36
Totali 77 13/35 37% 11/25 44% 18/22 81% 27 7 9 15 27 23 13 3 3 74 199


Otto secondi alla fine.
Rimessa in attacco.
Palla a Palermo... Palleggio, palleggio, palleggio, step back... Tripla!!!
E tutti i Knights in campo a festeggiare.
Per una volta siamo partiti dalla fine, come ogni bella storia che ha l'happy ending, ma come ogni bella storia, passa da momenti difficili, da grande euforia a desolante sconforto.
Chi ha seguito la gara con Jesi, non potrà che essere d'accordo, ma quello che importa è che Legnano, alla fine, ha messo un grande mattone per la costruzione della salvezza.
Difficile trovare un vero MVP della gara.
Il tiro di Palermo è di certo quello che, come quello di Casagrande farà sempre capolino negli highlights della storia legnanese, ma la prestazione nel primo tempo di Raivio; quella costante di Pacher; la sicurezza di Maiocco e la sua stoppata a fine partita; l'energia di Martini; il lavoro oscuro di Fattori; la partenza di Laudoni; il libero della tranquillità di Navarini... questi sono gli ingredienti per una vittoria, programmata, cercata trovata.
Festeggiamo ancora qualche ora, poi da martedì sera si torna in palestra per altre 5 gare come questa, perchè comunque, la matematica, ancora, non ci da la matematica salvezza... ma che partita quella di ieri...

Betulline Jesi - Europromotion Legnano 74-77 (27-27, 13-20, 15-11, 19-19)

Betulline Jesi: Josh Greene 20 (2/6, 3/5), Neiko Hunter 14 (4/8, 1/6), Matteo Battisti 5 (1/3, 0/1), Simone Lucarelli, Marco Maganza 6 (1/4 Da Due), Paolo Paci 2 (1/3 Da Due), Marco Santiangeli 11 (0/4, 3/7), Andrea Gennaro Picarelli 5 (1/1, 1/2), OUSMANE GUEYE 11 (3/4, 1/6) N.E.: Guido Scali, Samuele Moretti, Francesco Schiavoni
Tiri Liberi: 21/24 – Rimbalzi: 31 24+7 (Neiko Hunter, Marco Maganza 8) – Assist: 11 (Marco Santiangeli 3) – Cinque Falli: Ousmane Gueye

Europromotion Legnano: Alberto Navarini 4 (0/1, 1/3), Federico Maiocco 11 (2/4, 2/4), Matteo Palermo 10 (0/4, 2/4), Giovanni Fattori, Matteo Martini 7 (2/5, 1/4), Michael Sacchettini, Andrew Joseph Pacher 15 (4/9, 1/2), Nikolas Thomas Raivio 25 (4/10, 3/5), Stefano Laudoni 5 (1/2, 1/3) N.E.: Alessandro Guidi
Tiri Liberi: 18/22 – Rimbalzi: 34 27+7 (Andrew Joseph Pacher 14) – Assist: 13 (Nikolas Thomas Raivio 4) – Cinque Falli: Nikolas Thomas Raivio

Dopo la lunga attesa, arriva finalmente il giorno della gara più importante dell’anno per Legnano che, a casa di Jesi, si gioca una fetta importante della salvezza.

Jasi parte con la tripla di Hunter, ma anche Maiocco e Raivio segnano da lontano per il 3-6, a una manciata di minuti dall’inizio.
Hunter e Greene (20 punti) combinano per il 10-6 che scalda il Palatriccoli, con Legnano che fatica a trovare fluidità dopo il bell’inizio.
Greene muove il tabellone ancora della lunetta, ma Laudoni (5 punti, 4 rimablzi), segna dall’arco e dimezza lo svantaggio legnanese sul 12-9.
Il ritmo è alto e le difese non si risparmiano, anche con qualche fallo di troppo; questo porterà in fretta al bonus.
Raivio va a segno dalla lunetta, così come Maiocco, per il pareggio sul 12-12 con 5’ da giocare nel primo quarto.
Greene è caldissimo e ne mette altri 3, ma anche la Europromotion è in gas e segna da 3 con Palermo, e dalla lunetta con Pacher.
Il match è assolutamente in equilibrio con le due squadre che si scambiano canestri da vicino e da lontano, fino al 27-27 della fine del primo quarto.

Legnano segna subito, ma poi per 3’ abbondanti, non si vedono canestri, anche se un determinante sfondamento recuperato da Navarini, costringe Greene in panchina per il suo prematuro terzo fallo; bisogna poi aspettare il 4’ minuto di gioco, per i liberi di Raivio del +4.
Santiangeli segna da 3, ma Raivio restituisce con l’appoggio da sotto, simile a quello di Martini per il 30-35.
Le squadre giocano duro, ma onesto, anche se l’atteggiamento, favorisce ancora l’estinzione del bonus abbastanza velocemente.
Legnano sfrutta le sue occasioni derivanti proprio dal bonus, più nel primo quarto, mentre Jesi con Maganza, nel secondo, raggiungendo il pareggio sul 35-35
L’Aurora prova a mischiare le carte con la zona 2-3, Legnano fatica e Ferrari ci vuole parlare sopra con un timeout, da cui si esce con Pacher che segna dal centro dell’area.
Maiocco da sotto, Raivio e Navarini da 3, provano l’allungo sul 38-45, situazione che non permette a Lasi, altro che un timeout per arginare la fuga.
Raivio (25 punti, 5 rimbalzi, 4 assist) punisce in jumper, anche se gli ultimi punti prima dell’intervallo sono di Battisti dalla lunetta per il 40-47 del 20’.

La ripresa si apre con il canestro di Gueye, che però arriva dopo oltre 2’ di gioco, sintomo di una tensione crescente. Pacher (15 punti, 14 rimbalzi, 3 assist) aiuta a stemperare con il jumper del 42-49
Il canestro di Laudoni da sotto lancia ancora i Knights sul +9, ma sono già passati 5’ dall’inizio del terzo quarto.
Raivio e Santiangeli si cambiano dei canestri piuttosto complessi, con l’Europromotion che tiene sempre la testa avanti di 8 punti.
Santiangeli mette dalla lunetta il 52-58, simile al 54-58 del 30’, che arriva con i liberi di Maganza (6 punti, 8 rimbalzi)

Anche l’ultima frazione parte molto a rilento con Legnano che, però, tiene la testa avanti con il canestro di Martini.
Gueye (11 punti, 4 rimbalzi) schiaccia il 59-60, ma Legnano respinge l’attacco con i liberi di Pacher per il provvidenziale +3, provvidenziale, quasi quanto la bomba di Martini del +6.
Un contestato fallo a rimbalzo di Hunter, da un possesso extra a Legnano che Raivio sfrutta, guadagnando e trasformando, i liberi del 61-67 e poi anche quelli successivi del 61-69.
A poco meno di 3’ dalla fine della gara, anche Palermo (10 punti, 2 rimbalzi, 3 assist) recupera dei liberi grazie al bonus, e manda i Knights sul +10, 61-71.
Hunter gioca di potenza e recupera i liberi del -8.
Legnano non segna, ma Maiocco (11 punti, 5 rimbalzi, 2 assist, 1 stoppata) stoppa il tiro che permette a Legnano di guadagnare tempo sul cronometro, poi tutti i Knights difendono a meraviglia, forzando una palla in tribuna di Jesi, ma a 1’08” non è ancora finita.
Il quinto fallo di Pacher e poi quello di Raivio, preoccupano il clan biancorosso, anche se il tempo si sta per esaurire.
Gueye segna da 3 il 66-71, ma ormai sono un paio di minuti che la gara viene portata sul fallo sistematico, così Palermo fa 2/2, ma la tripla di Greene e il gioco da 3 punti di Hunter (14 punti, 8 rimbalzi), riaprono tutti i giochi con il punteggio che è sul 72-73 meno di un’azione piena dall’ultima sirena.
A 16” dalla fine Navarini tira dei liberi pesantissimi: il suo 1/2 non è ancora una sicurezza, ma aiuta il morale.
Lasi chiama minuto per avanzare la palla a metà camp e per organizzare l’azione più importante della stagione.
Greene gioca uno contro uno e recupera i liberi del possibile pareggio.
Il suo glaciale 2/2 fa iniziare a sentire nell’aria il profumo di supplementare, ma ora i ruoli sono invertiti e Ferrari studia l’ultima azione della gara con 8” da giocare.
Dalla rimessa, la palla va in mano a Palermo.
Palleggio, palleggio, palleggio, step back… tripla!!!
La gioia è incontenibile e nel giro di una frazione di secondo, suona la sirena finale.
Vittoria!
Incredbile, pazzesca, determinante.

Tutte le riflessioni del caso si potranno e si devono fare, ma ora è il momento della festa e della gioia.
Non è finita, ma un mattone pesante ora c’è ed era fondamentale per poter affrontare le prossime partite con lo spirito giusto e la carica di una posizione in classifica di vantaggio.
“Cinque finali ancora” come le ha definite coach Ferrari, perché ora il nostro destino è nelle nostre mani; così come volevamo.

CONFERENZA STAMPA JESI-LEGNANO
MARCO TAJANA DOPO LA GARA CON JESI
HIGHLIGHTS JESI-LEGNANO
PUNTI
Josh Greene
20
Neiko Hunter
14
Marco Santiangeli
11
Ousmane Gueye
11
Marco Maganza
6
RIMBALZI
Neiko Hunter
8
Marco Maganza
8
Marco Santiangeli
4
Ousmane Gueye
4
Josh Greene
3
PALLE RECUPERATE
Marco Santiangeli
2
Ousmane Gueye
1
Josh Greene
1
Neiko Hunter
1
Marco Maganza
1
ASSIST
Marco Santiangeli
3
Paolo Paci
2
Neiko Hunter
2
Matteo Battisti
2
Marco Maganza
1
STOPPATE
Marco Maganza
3
-
-
-
-
-
-
-
-
PUNTI
Raivio Nikolas Thomas
25
Pacher Andrew Joseph
15
Maiocco Federico
11
Palermo Matteo
10
Martini Matteo
7
RIMBALZI
Pacher Andrew Joseph
14
Raivio Nikolas Thomas
5
Maiocco Federico
5
Laudoni Stefano
4
Palermo Matteo
2
PALLE RECUPERATE
Maiocco Federico
2
Palermo Matteo
2
Pacher Andrew Joseph
2
Laudoni Stefano
2
Fattori Giovanni
1
ASSIST
Raivio Nikolas Thomas
4
Palermo Matteo
3
Pacher Andrew Joseph
3
Maiocco Federico
2
Navarini Alberto
1
STOPPATE
Pacher Andrew Joseph
2
Maiocco Federico
1
-
-
-
-
-
-
Giornata 25
PalaTriccoli
Via Tebano - JESI (AN)
domenica 13/03/2016
Ore 18:00




PARTNERS


SITE MAP
CREDITS
Copyright 2015 Legnano Basket Knights Powered by Torre Informatica srl