Pall. Trieste
80
54
Legnano Basket
Game Summary
PALL. TRIESTE LEGNANO BASKET
16/40 (40%) TIRI DA 2 PUNTI 16/39 (41%)
12/25 (48%) TIRI DA 3 PUNTI 3/20 (15%)
12/17 (70%) TIRI LIBERI 13/22 (59%)
42 RIMBALZI 29
15 ASSIST 7
7 PALLE RECUPERATE 5
4 STOPPATE 2
15 PALLE PERSE 15
21 FALLI SUBITI 24
Andamento Punteggio
Grafici Comparativi
Statistiche di Tiro
Pall. Trieste
Giocatore PT T2 % T3 % TL % RD RA PR PP FC FS AS SD SS VA MIN
Jordan Parks 11 2/8 25% 1/2 50% 4/4 100% 7 2 2 2 2 3 3 4 0 21 25:09
Stefano Bossi 11 1/2 50% 3/5 60% 0/0 0% 4 0 2 2 2 0 4 0 0 14 25:56
Andrea Coronica 8 2/2 100% 0/1 0% 4/6 66% 2 1 0 1 0 3 0 0 0 10 13:01
Enrico Gobbato 2 1/1 100% 0/1 0% 0/0 0% 0 0 0 0 1 1 0 0 0 1 02:28
Roberto Nelson 14 3/6 50% 2/4 50% 2/3 66% 2 1 0 4 1 4 3 0 0 13 21:49
Massimiliano Ferraro 1 0/1 0% 0/1 0% 1/2 50% 0 0 0 0 0 1 0 0 0 -1 02:28
Andrea Pecile 2 1/2 50% 0/1 0% 0/0 0% 3 0 1 2 3 0 2 0 0 1 14:24
Lorenzo Baldasso 8 1/2 50% 2/2 100% 0/0 0% 1 0 0 1 5 1 1 0 0 4 16:31
Aristide Landi 9 0/3 0% 3/5 60% 0/0 0% 3 2 0 0 2 3 0 0 1 9 17:34
Roberto Prandin 9 3/8 37% 1/2 50% 0/0 0% 0 1 0 0 3 2 1 0 1 3 25:50
Vincenzo Pipitone 5 2/4 50% 0/0 0% 1/2 50% 5 7 2 2 3 1 0 0 0 12 22:26
Matteo Canavesi 0 0/1 0% 0/1 0% 0/0 0% 1 0 0 1 2 2 1 0 0 -1 12:22
Totali 80 16/40 40% 12/25 48% 12/17 70% 28 14 7 15 24 21 15 4 2 86 199
Legnano Basket
Giocatore PT T2 % T3 % TL % RD RA PR PP FC FS AS SD SS VA MIN
Navarini Alberto 4 1/3 33% 0/1 0% 2/2 100% 2 1 1 2 1 2 1 0 0 5 16:55
Guidi Alessandro 0 0/0 0% 0/1 0% 0/0 0% 0 0 1 0 1 0 0 0 0 -1 05:44
Maiocco Federico 12 2/6 33% 2/6 33% 2/4 50% 2 1 1 3 1 4 0 0 2 4 30:29
Palermo Matteo 6 1/3 33% 0/3 0% 4/6 66% 1 1 0 1 2 5 1 0 0 4 23:05
Martini Matteo 8 3/4 75% 0/3 0% 2/4 50% 3 0 0 2 3 3 1 0 0 4 22:16
Fattori Giovanni 4 1/3 33% 0/1 0% 2/2 100% 1 2 0 2 2 1 0 0 1 0 12:38
Gastoldi Francesco 0 0/0 0% 0/0 0% 0/0 0% 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 01:06
Sacchettini Michael 2 1/4 25% 0/1 0% 0/0 0% 2 2 0 1 3 1 0 1 1 -1 20:44
Pacher Andrew Joseph 7 3/5 60% 0/1 0% 1/3 33% 3 2 0 1 2 4 1 1 0 10 19:16
Raivio Nikolas Thomas 4 2/8 25% 0/1 0% 0/0 0% 4 1 2 2 2 3 3 0 0 6 26:13
Laudoni Stefano 7 2/3 66% 1/2 50% 0/1 0% 1 0 0 1 4 1 0 0 0 1 21:34
Totali 54 16/39 41% 3/20 15% 13/22 59% 19 10 5 15 21 24 7 2 4 32 200


Resiste solo 15' una Legnano che parte bene e, dopo un primo tempo in sostanziale pareggio, dopo la metà del secondo quarto, crolla sotto la moltitudine di triple di Trieste che trova una grande prova balistica (12/25 pari al 48% da 3), in cui Bossi, Landi e Nelson si esaltano.
Nella seconda metà della gara, Trieste non diminuisce la sua concentrazione e riesce a tenere sempre un vantaggio molto importante che, una volta superati i 20 punti di scarto, non è mai sceso al di sotto.
Tatticamente la marcatura di Prandi su Raivio (al minimo stagionale con 4 punti) ha fatto tutta la differenza del mondo, con i Knights che hanno trovato diverse difficoltà in attacco, dovute a qualche sbavatura biancorossa, ma anche a causa di una maggiore intensità triestina.
Buona la notizia di Pacher in campo, ma precaria la sua condizione dopo quasi un mese di relativa attività.
Settimana prossima ultima gara dell'anno con il derby casalingo con Treviglio, in quella che, per entrambe le squadre, diventa poco più di una esibizione, visto l'impossibilità dei bergamaschi di arrivare ai playoff.


Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste - Europromotion Legnano 80-54 (20-18, 27-12, 14-12, 19-12)

Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste: Jordan Parks 11 (2/8, 1/2), Stefano Bossi 11 (1/2, 3/5), Andrea Coronica 8 (2/2, 0/1), Enrico Gobbato 2 (1/1, 0/1), Roberto Nelson 14 (3/6, 2/4), Massimiliano Ferraro 1 (0/1, 0/1), Andrea Pecile 2 (1/2, 0/1), Lorenzo Baldasso 8 (1/2, 2/2), Aristide Landi 9 (0/3, 3/5), Roberto Prandin 9 (3/8, 1/2), Vincenzo Pipitone 5 (2/4 da due), Matteo Canavesi
Tiri Liberi: 12/17 – Rimbalzi: 43 28+15 (Vincenzo Pipitone 12) – Assist: 15 (Stefano Bossi 4) – Cinque Falli: Lorenzo Balasso

Europromotion Legnano: Alberto Navarini 4 (1/3, 0/1), Alessandro Guidi, Federico Maiocco 12 (2/6, 2/6), Matteo Palermo 6 (1/3, 0/3), Matteo Martini 8 (3/4, 0/3), Giovanni Fattori 4 (1/3, 0/1), Francesco Gastoldi, Michael Sacchettini 2 (1/4, 0/1), Andrew Joseph Pacher 7 (3/5, 0/1), Nikolas Thomas Raivio 4 (2/8, 0/1), Stefano Laudoni 7 (2/3, 1/2)
Tiri Liberi: 13/22 – Rimbalzi: 38 24+14 (Andrew Joseph Pacher, Nikolas Thomas Raivio 5) – Assist: 7 (Nikolas Thomas Raivio 3)

Penultima gara dell’anno e ultima trasferta dei Knights che, a Trieste, arrivano con la mente sgombra pronti per affrontare al meglio le ultime due giornate di campionato.
Il rientro di Pacher è una buona notizia, contro una squadra che all’andata trovò la vittoria proprio allo scadere del tempo e ora si gioca i playoff, essendo molto vicina ad essere una delle 8 della post-season.

L’apertura è per Laudoni (7 punti) e Prandin per i due primi centri della gara.
Il pubblico è molto numeroso (circa 5000 persone) e presente per una gara veloce, che vede ancora Laudoni protagonista della bomba del 4-5 e poi Sacchettini con l’appoggio del 4-7.
Nelson porta la gara in pareggio, e Ferrari chiama un timeout per spronare i suoi.
Parks (11 punti, 9 rimbalzi, 3 assist) segna da lontano ma Maiocco (12 punti, 3 rimbalzi) restituisce per il 10-10 del 5’.
Una bella entrata di Laudoni frutta il 10-12, ma Trieste con Parks trova ancora il vantaggio, effimero, visto il canestro di Raivio (4 punti, 5 rimbalzi, 3 assist e 2 recuperi) del 13-14.
Il match continua con cambi di leadership fino alla prima sirena che sancisce il 20-18

Baldasso (9 punti) e Martini riaprono la seconda frazione, ma ci pensa Fattori a tenere il punteggio a contatto con i liberi del 23-22.
Entrambe le squadre giocano a viso aperto e sfruttando il movimento, spesso backdoor, che crea diversi sovranumeri utili all’attacco.
Landi va a segno da 3 a ripetizione, ma la schiacciata di Martini (8 punti, 3 rimbalzi) da il segnale che i Knights se la vogliono giocare.
Fattori da sotto ne mette due per il 29-26, anche se Trieste prosegue con il suo show da tre punti, che vale il 32-26, prima della penetrazione al ferro di Navarini.
Un fischio contestato infiamma il PalaTrieste e a poco meno della metà del secondo quarto, Ferrari chiama il timeout per calmare gli animi, ma qui la partita cambia.
Il tempo inizia a spezzettarsi con falli e dei liberi che allungano il tempo, con lo strappo vero che arriva con il +8 di Coronica e con il +11 di Landi.
Alla fine il gioco da tre punti di Nelson (14 punti, 3 rimbalzi, 3 assist) lancia la Alma fino 47-30 dell’intervallo.

Pipitone (5 punti, 12 rimbalzi) riapre la ripresa, ma Pacher (7 punti, 5 rimbalzi) schiaccia il 49-32 che “mantiene” le distanze.
La gara sembra abbastanza indirizzata, anche se Pacher ne segna altri due mostrando segni di miglioramento fisico.
Bossi (11 punti, 4 rimbalzi, 4 assist) infila ancora una tripla e Trieste arriva al +20 che quasi chiude il match.
Legnano fa veramente fatica a segnare, mentre Bossi continua nella sua prova balistica di assoluto livello.
Maiocco cerca di dare una scossa con la tripla del 61-42, che è anche il punteggio alla fine del terzo quarto di gioco.

Martini fa 1/2 dalla lunetta dopo il canestro di Coronica (8 punti), ma Prandin mette 5 punti in fila per il definitivo 68-45, che chiude virtualmente la gara, anche se ci sono ancora 5 minuti e mezzo da giocare.
Il resto del quarto ha poco da segnalare tranne i punti di Prandin della sicurezza e diversi minuti in campo per tanti giovani di entrambe le squadre, che fa ben sperare per il futuro di entrambe le squadre.
Pacher mette due punti che fa avvicinare Legnano al -20 (77-54), ma Trieste chiude in scioltezza raggiungendo i playoff matematicamente.

Partita veramente difficile per i Knights che dopo 15’ ben giocati, non riescono a tenere il ritmo partita di Trieste, che prende il la leadership della gara senza più perderla.
Settimana prossima ultima gara dell'anno, il derby casalingo contro Treviglio, sabato sera alle 21.00, in contemporanea con tutte le altre gare dell'ultima giornata.

CONFERENZA STAMPA TRIESTE-LEGNANO
PUNTI
Roberto Nelson
14
Jordan Parks
11
Stefano Bossi
11
Aristide Landi
9
Roberto Prandin
9
RIMBALZI
Vincenzo Pipitone
12
Jordan Parks
9
Aristide Landi
5
Stefano Bossi
4
Andrea Coronica
3
PALLE RECUPERATE
Jordan Parks
2
Stefano Bossi
2
Vincenzo Pipitone
2
Andrea Pecile
1
-
-
ASSIST
Stefano Bossi
4
Jordan Parks
3
Roberto Nelson
3
Andrea Pecile
2
Lorenzo Baldasso
1
STOPPATE
Jordan Parks
4
-
-
-
-
-
-
-
-
PUNTI
Maiocco Federico
12
Martini Matteo
8
Pacher Andrew Joseph
7
Laudoni Stefano
7
Palermo Matteo
6
RIMBALZI
Pacher Andrew Joseph
5
Raivio Nikolas Thomas
5
Sacchettini Michael
4
Martini Matteo
3
Fattori Giovanni
3
PALLE RECUPERATE
Raivio Nikolas Thomas
2
Navarini Alberto
1
Guidi Alessandro
1
Maiocco Federico
1
-
-
ASSIST
Raivio Nikolas Thomas
3
Pacher Andrew Joseph
1
Navarini Alberto
1
Palermo Matteo
1
Martini Matteo
1
STOPPATE
Sacchettini Michael
1
Pacher Andrew Joseph
1
-
-
-
-
-
-
Giornata 29
PalaTrieste
Via Flavia,3 - TRIESTE (TS)
domenica 17/04/2016
Ore 18:00




PARTNERS


SITE MAP
CREDITS
Copyright 2015 Legnano Basket Knights Powered by Torre Informatica srl